Un uomo che valuta

di Massimiliano Nicoli [Dal 24 al 30 marzo LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’articolo che segue, pubblicato il 9 febbraio 2015, è apparso sul numero 4 di “Im@ago” (imagojournal.it), nella sezione “L’immaginario della valutazione”, a cura di

Continua a leggere

La valutazione dei docenti: una proposta

di Mauro Piras [Questo intervento è uscito sul sito della Fondazione Agnelli] L’ultimo rapporto della Fondazione Agnelli, La valutazione della scuola (Roma-Bari, Laterza, 2014), solleva numerosi dubbi sulla valutazione individuale dei docenti, soprattutto su quella esterna. Poiché questa ricerca è forse l’analisi più esaustiva disponibile dei quattro livelli di valutazione scolastica (degli

Continua a leggere

La scuola e le masse

di Mauro Piras [Giovedì scorso sono stato all’apertura dell’anno Cidi (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti) a Torino. I due relatori erano Giuseppe Bagni, presidente nazionale del Cidi, e Domenico Chiesa che, come si dice, non ha bisogno di presentazioni. Un incontro importante, per le personalità, e per il momento,

Continua a leggere

Valutare e punire

di Valeria Pinto [In questi giorni LPLC si prende una breve vacanza pasquale. Per non lasciare soli i nostri lettori, continueremo a pubblicare la playlist del sabato e ripubblicheremo alcuni vecchi post. Questo intervento di Valeria Pinto, tratto dal libro Valutare e punire (Cronopio 2012) e uscito il 15 marzo 2013, non

Continua a leggere

Un uomo che valuta

di Massimiliano Nicoli [Questo articolo è apparso sul numero 4 di “Im@ago” (imagojournal.it), nella sezione “L’immaginario della valutazione”, a cura di Valeria Pinto e Massimiliano Nicoli] Immagina di vivere in un mondo in cui la valutazione è dappertutto. Sei in una città europea, ma potresti anche essere negli Stati Uniti,

Continua a leggere

Anna, la scuola e il buon Dio

di Mariangela Caprara [Questo articolo è apparso sulla rivista «Il Mulino»]. Richard David Precht è un filosofo, o meglio, un divulgatore di filosofia; ha portato l’austera disciplina perfino in tv, sul secondo canale tedesco, Zdf, dove conduce una trasmissione che si intitola semplicemente Precht. Ricorda in parte il fenomeno del nostro

Continua a leggere