Le parole e le cose

Letteratura e realtà

26 maggio 2016
di Le parole e le cose
5 commenti

Giorgio Caproni e gli altri

di Elisa Donzelli [Esce oggi, per Marsilio, il saggio Giorgio Caproni e gli altri. Temi, percorsi e incontri nella poesia del Novecento di Elisa Donzelli. «È un libro sulla poesia di Caproni», si legge nel risvolto di copertina «e un libro … Continua a leggere

30 marzo 2016
di Le parole e le cose
1 commento

C’era una volta l’editoria italiana

[Dal 24 al 30 marzo LPLC sospende la sua programmazione ordinaria. In questi giorni, per non lasciare soli i nostri lettori, ripubblicheremo alcuni post. L’articolo che segue è stato pubblicato il 30 marzo 2015] di Niccolò Scaffai 1. Nei periodi di … Continua a leggere

8 maggio 2015
di Le parole e le cose
3 commenti

Il lavoro del poeta

di Niccolò Scaffai [È uscito da poche settimane il nuovo libro di Niccolò Scaffai, Il lavoro del poeta. Montale, Sereni, Caproni, Roma, Carocci. Ne pubblichiamo qui la Prefazione, con lievi integrazioni] Nell’opinione comune, e a volte anche in quella del … Continua a leggere

29 aprile 2015
di Le parole e le cose
5 commenti

Forme del soggetto nella poesia contemporanea

di Paolo Zublena [Questo articolo è uscito su «Ricomporre l’infranto»]. Avevo proposto come titolo, in realtà abbastanza generico, Forme del soggetto nella poesia contemporanea. Un titolo che può voler dire tante cose: pertanto sarà necessario precisare. Innanzitutto devo per forza dire … Continua a leggere

1 aprile 2015
di Le parole e le cose
6 commenti

La poesia italiana del Novecento. Il canone e le interpretazioni

di Claudia Crocco [La poesia del Novecento di solito viene presentata e insegnata come qualcosa di statico e vagamente museale. La poesia italiana del Novecento. Il canone e le interpretazioni (Carocci) di Claudia Crocco, uscito questo mese, cerca di integrare una breve … Continua a leggere

30 marzo 2015
di Le parole e le cose
0 commenti

C’era una volta l’editoria italiana

di Niccolò Scaffai 1. Nei periodi di cambiamento è inevitabile guardarsi indietro; accade tanto alle persone quanto alle comunità, obbligate o disposte a ridefinire i propri valori. La cultura è il campo privilegiato in cui la riconfigurazione può interessare contemporaneamente i … Continua a leggere

13 marzo 2015
di Gianluigi Simonetti
0 commenti

Notizie dalla poesia contemporanea

di Andrea Afribo [Ricomporre l’infranto è un gruppo di quattordici persone – studenti provenienti dai corsi di laurea in Lettere e Filologia Moderna dell’Università degli Studi di Padova più alcuni dottorandi. Il gruppo si costituisce nell’ottobre 2013 intorno alla volontà di … Continua a leggere

23 dicembre 2014
di Claudia Crocco
9 commenti

Cento anni di Pianissimo. La modernità di Sbarbaro

di Claudia Crocco [Nel 2014 ricorre il centenario della pubblicazione di Pianissimo, l’opera principale di Camillo Sbarbaro e uno dei libri più importanti della poesia italiana del primo Novecento]. Taci, anima stanca di godere e di soffrire (all’uno e all’altro … Continua a leggere

10 ottobre 2014
di Niccolò Scaffai
3 commenti

Prima e dopo la lirica. Tutte le poesie di Giovanni Raboni

di Niccolò Scaffai [Questo intervento è uscito su «Alias»]. In un suo recente pamphlet, Giulio Ferroni ha riconosciuto in Giovanni Giudici e Andrea Zanzotto gli ultimi poeti italiani capaci di vivere un «rapporto integrale con il mondo» e di esercitare … Continua a leggere

2 ottobre 2014
di Le parole e le cose
2 commenti

Posture dell’io

di Damiano Frasca [È uscito da poco Posture dell’io (Felici) di Damiano Frasca, un saggio sulla poesia italiana degli anni Sessanta che adotta, come parametro critico e storico, l’analisi della postura che la prima persona assume in alcuni libri fondamentali che escono fra … Continua a leggere