I cari altri

di Gilda Policastro Non come vita Gli altri sono: mangiare il panino a morsi, gridare al telefono e sputare .............mentre lo fanno I gesti che non durano, la bambina dire ciao dalla porta, e lui che ci hai dormito, una notte, la mattina non ne sai il nome più ............................-

Continua a leggere

Poesie

di Giuliano Tabacco [Una testimonianza orale vuole che Franco Fortini considerasse la poesia di Milo de Angelis, all'epoca di Millimetri (1983), una specie di "equivalente formale del terrorismo". La scrittura di Giuliano Tabacco - che proprio alla memorialistica degli anni di piombo ha dedicato un saggio importante pubblicato l'anno scorso

Continua a leggere

Poesie inedite

di Franco Buffoni Erano bianche rosse allineate Le macchinine nel cortile, Ci giocavo d'estate all'ombra Col pensiero, le spostavo di nascosto Ogni giorno anche in vetrina. Finalmente a natale ne ebbi sei Tre rosse tre bianche tutte in fila Da spostare a mia voglia Sul balcone, ma le dimenticai Abbastanza

Continua a leggere

Da “Servizio di realtà”

di Alessandro Broggi Nuova vita I . [...] avrai un’aria più seria e raccolta. Sentirai la necessità di concentrarti maggiormente su te stessa. Rimarrai rilassata, uscirai e ti divertirai. Ti godrai ciò che rimane. II. Lui ti aiuterà a rimanere tranquilla. Si congederà da visite inopportune e difenderà la vostra

Continua a leggere

Premio Teglio Poesia

È partita la XIV edizione del Premio Teglio Poesia, promosso dal Comune di Teglio in collaborazione con l’associazione culturale Porto dei Benandanti. Il premio si articola in due sezioni, una aperta ai poeti che hanno meno di 40 anni e che scrivono in dialetto e in italiano, ed una storica intitolata Barba Zep,

Continua a leggere

Da “Chanson turca”

di Cristina Annino [Arrivata a sfiorare la settantina, Cristina Annino scrive con quest’ultimo libro le sue parole forse più apocalittiche; certo la sua poesia non è stata mai consolatoria, spesso ridotta al gesto primario e autolesionista  di sbozzare con lo scalpello una materia tutta concreta (nel senso della “musica concreta”)

Continua a leggere

Senza paragone

di Gherardo Bortolotti [Pubblichiamo due sequenze da Senza paragone, una raccolta inedita di Gherardo Bortolotti in uscita nei prossimi mesi per Transeuropa, nella collana «Nuova poetica»]. senza paragone 5  01. diverso dai giorni della settimana, dalla loro successione che cancella il futuro, la profondità degli oggetti, gli interstizi temporali in

Continua a leggere

Quattro poesie

di Gabriel Del Sarto . Livelli Lo vedo, quell’albero. E vedo te, oggi, in questa luce di una stagione successiva. La fluidità delle chiome in un vento mutevole. ..................Quello che passa è solo una rappresentazione e questi sono i cambiamenti della gente comune, le cose che si fanno per non

Continua a leggere