Democrazia afascista

di Gabriele Pedullà e Nadia Urbinati   [E' uscito da poco per Feltrinelli Democrazia afascista, di Gabriele Pedullà e Nadia Urbinati. Ne proponiamo un estratto].   Tutte le parole hanno una storia, ma alcune storie sono più interessanti delle altre. È questo il caso dell’aggettivo «afascista». La sua vicenda documentabile

Continua a leggere

Citati uno e bino

di Gabriele Pedullà   Chi ha conosciuto Pietro Citati solo dalle lunghe articolesse pubblicate negli ultimi trenta o quarant’anni su «La Repubblica» e su «Il Corriere della Sera» fatica a comprendere l’eco che i suoi pezzi giornalistici erano soliti provocare nella comunità letteraria italiana tra la fine degli anni Cinquanta

Continua a leggere

Tra teoria e storia della letteratura. Conversazione con Gabriele Pedullà

di Alberto Comparini   [Nel Wintersemester 2020 avevo invitato Gabriele Pedullà all’Italienzentrum della Freie Universität di Berlino per una tavola rotonda dedicata ai rapporti tra teoria e storia della letteratura. Oggetto della discussione sarebbe stato Machiavelli in Tumult. L’intervista che segue tenta di recuperare questa occasione mancata]   AC: Partiamo

Continua a leggere

Il libro di Johnny

di Beppe Fenoglio, a cura di Gabriele Pedullà [Per festeggiare il 25 aprile, riproponiamo il brano di Fenoglio che abbiamo proposto tre anni fa. È tratto da Il libro di Johnny (Einaudi), a cura di Gabriele Pedullà - un’edizione radicalmente nuova del più importante romanzo sulla Resistenza italiana. In un primo momento

Continua a leggere